Chi siamo

Se siete alla ricerca di una madre surrogata e / o donatrice di ovociti e non sapete da dove iniziare, volete intraprendere un processo di inseminazione artificiale e pianificate di mantenere la privacy evitando eventuali problemi di natura legale, di organizzazione, etici e di altro genere, è meglio rivolgersi ai professionisti!


L'agenzia è un team di professionisti nell’ambito delle tecnologie riproduttive! L’obiettivo principale dell'agenzia è avverare un sogno nella coppia di coniugi cioé avere il proprio figlio in presenza di una disfunzione riproduttiva di uno o di entrambi i coniugi.


Garantiamo il totale coordinamento delle azioni di tutti i partecipanti del programma: genitori genetici, madre surrogata, medici della clinica di riproduzione, esperti dell’Agenzia tra cui psicologi, avvocati, traduttori, curatori,  corrieri, manager, al fine di raggiungere un obiettivo comune che consiste nella nascita del vostro bimbo, sano, tanto atteso e desiderato.


  L'agenzia dispone di una propria ampia banca dati, possiamo facilmente selezionare per voi una madre surrogata e / o donatrice di ovuli. Con noi non c'è bisogno di aspettare: è possibile aderire al programma lo stesso giorno in cui ci si rivolge. Tutte le donne che si candidano come madre portante del vostro bambino sono sottoposte in maniera obbligatoria ad un esame medico completo. Ciascuna candidata viene sottoposta ai test dai nostri psicologi. Potete essere sicuri che la mamma surrogata che vi verrà consigliata nella nostra agenzia sarà  in grado di partorire un bambino forte e sano. Se lo si desidera, la madre surrogata o donatrice di ovuli può essere sottoposta ad un altro esame medico, ma stavolta nella clinica IVF ove già vi curano dall’infertilità.


Tutti i donatori di ovuli (donatrici di ovociti) nel database della nostra agenzia sono anonimi, ma si può prendere visione di informazioni generali su ogni donatrice e dei suoi parenti diretti, vedere la foto della candidata e dei suoi figli. La donazione di ovociti presso l’agenzia  si effettua ai sensi dell’Ordinanza del Ministero della Salute del 23/02/2003 n.67, secondo la quale è imperativo che tutte le donatrici di ovuli  siano sottoposte ad un completo check-up medico.